Raggi

by Paolo Monaco sj

Home   |   Esercizi spirituali   |   Arte   |   Esperienze   |   Saggi   |   Link

Search  |  Site map  |  E-mail

 

 

 

 

famiglia 26lug65

Pollaio

arrupe1

primivoti2

ordinazione1

ultimivoti01

saluto2

 

 

Pubblicazioni

 

 

 

 

fbyoutube2tw2

 

Sono nato a Ciampino (Roma) il 29 giugno 1962,
festa degli apostoli Pietro e Paolo, da Prisco ed Elsa.
Ho una sorella, Adonella, attrice.

 

Nella notte di Natale del 1977, durante la messa e
la recita del Padre nostro,
la chiamata di Gesù,
Luce nella notte.

 

Nei primi mesi del 1978 conosco il Movimento dei
Focolari
e la Compagnia di Gesù in un gruppo di
giovani, chiamato Il Gruppo del Pollaio, animato dai
padri gesuiti, Armando Ceccarelli sj e Antonio Bressan
sj, e dalle Suore Francescane dei Poveri.

 

Dal novembre 1980 alla metà di luglio del 1981 vivo
nella Comunità giovanile di Galloro, al quarto piano
della Casa S. Cuore per Esercizi spirituali di Galloro
(Ariccia, RM), dove nella settimana santa del 1981
incontro per la prima volta p. Pedro Arrupe sj.

 

Il 27 ottobre 1981 a Frascati (RM) entro nel noviziato
della Compagnia di Gesù e il
26 novembre 1983
,
solennità di Cristo Re, emetto i primi voti a Napoli,
nella Chiesa di S. Brigida.

 

Negli anni 1983-85 e 1988-92 frequento a Napoli il
quinquennio filosofico-teologico nella Sezione S. Luigi
della Pontifica Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale
,
dove conseguo il baccalaureato con l’elaborato “La
chiamata del re nella tradizione della Compagnia
di Gesù. I nn. 91-98 degli Esercizi spirituali dal
p. Nadal ai giorni nostri
”.

 

Durante questo periodo di studi collaboro a Napoli
con il MEG (Movimento Eucaristico Giovanile) della
Parrocchia di S. Vitale a Fuorigrotta e ad Acerra con
le Suore del Nazareth in due campi di animazione e
lavoro.

 

Nel triennio 1985-88 vivo la mia prima esperienza
apostolica nell’Istituto Gonzaga di Palermo, dove
insegno religione alla scuola media e al ginnasio,
accompagno alcuni gruppi del MEG e collaboro con
la comunità dei Gesuiti nel quartiere del Capo.
Conosco p. Pino Puglisi nell’animazione vocazionale
della diocesi di Palermo.

 

Il 30 giugno 1987 a Castelgandolfo (RM), insieme ad
altri 25 giovani religiosi di diverse congregazioni e
nazioni europee, incontro per la prima volta
Chiara
Lubich
.

 

Nel settembre 1990 per la prima volta visito i luoghi
ignaziani in Spagna e partecipo alla messa di inizio
dell’Anno ignaziano.

 

Da febbraio 1991 al settembre 1992 vivo a Reggio
Calabria
dove concludo gli studi teologici del primo
ciclo e un periodo di verifica personale.

 

Dal 1992 al 1994 vivo a Roma nella comunità di
S. Andrea al Quirinale, collaborando con l’assistente
nazionale della CVX (Comunità di Vita Cristiana).

 

Il 18 giugno 1994 a Ciampino nella Parrocchia Sacro
Cuore
vengo ordinato presbitero dal vescovo Dante
Bernini e il giorno successivo celebro la prima messa
nella Parrocchia Beata Vergine del Rosario.

 

Dal 1994 al 1997 vivo la mia prima esperienza
presbiterale nella Parrocchia S. Roberto Bellarmino
(Roma), come vice-parroco incaricato della pastorale
giovanile e della catechesi della cresima.

 

 

 

Inizio

Il 2 ottobre 1997 conseguo la licenza in teologia
spirituale presso la Pontificia Università Gregoriana
(PUG)
con l’elaborato «La “gratia Societatis” in
p. Gerolamo Nadal
».

 

Dal 1997 al 2003 a Reggio Calabria sono impegnato
nel servizio pastorale come cappellano universitario,
assistente ecclesiale della CVX e responsabile della
Grotta del Pater, un progetto di collaborazione della
famiglia ignaziana.

 

Dal febbraio al luglio del 2001 trascorro l’ultimo
tempo di formazione, il terz’anno, in Cile, presso
la casa di esercizi di Calera de Tango (Santiago),
visitando le città di La Serena e Concepción.

 

Nell’anno accademico 2001-02 presso lo Studio
Teologico Pio XI (Reggio C. - Bova) svolgo due corsi
di teologia
: accompagnamento e direzione spirituale,
teologia spirituale.

 

Nel 2004 a S. Agata Li Battiati (CT) partecipo alle
attività di pastorale giovanile e vocazionale proposte
nella Casa Manresa.

 

Il 22 aprile 2004, festa di Maria, Madre della
Compagnia di Gesù, a Roma, nella Basilica di S. Saba,
faccio la mia professione solenne, gli ultimi voti, con
la quale sono definitivamente incorporato nella
Compagnia di Gesù.

 

Nel 2005 ho vissuto ad Altavilla Milicia (PA) nella
Casa di preghiera «La Nuza».

 

Nell’ottobre 2005 sono a Galloro (Ariccia, RM) nella
comunità della Casa Sacro Cuore per continuare a
lavorare nel settore degli Esercizi spirituali e, su
mandato dei superiori, per collaborare più
strettamente con il
Movimento dei Focolari nella
redazione della rivista
Unità e Carismi.

 

Dal 2007 al 2014 sono membro della Segreteria
internazionale della branca dei religiosi dell’Opera
di Maria (Movimento dei Focolari). Partecipo alle
Assemblee generali del 2008 e 2014.

 

Dal 2008 partecipo al gruppo della Teologia spirituale
del centro interdisciplinare di studi “Scuola Abbà”.

 

Da gennaio 2014 svolgo il servizio di coordinatore
territoriale per il Centro Italia (Abruzzo, Lazio,
Sardegna)
del Centro Ignaziano di Spiritualità (C.I.S.)
della Compagnia di Gesù in Italia.

 

Dal 1° ottobre 2014 sono responsabile del Centro di
spiritualità “Casa Sacro Cuore” di Galloro (Ariccia, RM)
fino alla conclusione dell’attività della casa il 30
settembre 2016.

 

Collaboro con altri gesuiti nell’animazione di “Chiesa
casa per tutti”
, incontri di preghiera per laici/religiosi,
sposati/divorziati, etero/omosessuali, giovani/anziani
che si svolgono nella parrocchia di San Saba (Roma).

 

Dal 3 ottobre 2016 ho vissuto a Roma nella comunità
della Chiesa di Sant’Ignazio, continuando il servizio
come coordinatore territoriale del Centro Ignaziano
di Spiritualità (C.I.S.)
per il Centro Italia.

 

Dal 20 settembre 2017 sono ancora a Roma, nella
comunità della Chiesa del Gesù, sempre come
coordinatore territoriale del Centro Ignaziano di
Spiritualità (C.I.S.)
per il Centro Italia.