Raggi

by Paolo Monaco sj

Home   |   Esercizi spirituali   |   Arte   |   Esperienze   |   Saggi   |   Links   |   News

Search  |  Site map  |  E-mail

 

 

 

Arte > Canzoni >
Luce nella notte
Lettera
 

 

 

 

Luce nella notte

 

Immagine dell’amore

 

Nannarè

 

Prendimi

 

Storia d’amore

 

Sulle tue orme

 

Lanciati all’infinito

 

Dimmi come fai

 

Sentinella

 

Lettera

 

Raggi

 

 

testi - accordi - ascolta - clip

 

 

La vita è andata avanti

O forse solo oltre

Un’addizione di giorni

Ma nei ricordi tutto cambia

Sto imparando ad abbracciare

Ho tanta voglia di giocare

Il coraggio di un incontro

Siamo da un lato così lontani

 

In questo mattino grigio

Come i miei pensieri

Senza uno sguardo su di me

Abitudine all’assenza

Sono sicuro e prigioniero

Una lucida follia

Non c’è più nulla da fare

Parlami e dimmi un po’ di te

 

C’è qualcosa di nuovo in me

Uno strano entusiasmo

Una strana forza che

Un desiderio di vita

Nonostante tutto vivo

In piedi nella mia storia

Dopo un tempo infinito

Torno a casa

 

 

 

Testo e musica:
Paolo Monaco, Stefano Raffa

 

Roma 1997

 

 

 

 

 

 

 

 

E continuo a sperare che

Per tutti noi

Se c’è un briciolo di verità

Nella nostra storia

Venga un giorno radioso che

Scacci via questa notte che

Troppo spesso

Ci porta il cuore

 

E quel giorno radioso

Verrà verrà

Non sappiamo quando ma

Verrà verrà

Perché non dipende da noi

Verrà

Perché lo desideriamo tanto

verrà verrà

 

Oceano mare fratello mare

La tua voce

Riflessi lontani mille colori

La mia voce

Oceano mare fratello mare

La mia voce

Riflessi lontani mille colori

La tua voce

 

Licenza Creative Commons

Questa opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported